La barba perfetta per la forma del tuo viso

Diversa è la forma del viso, diverso sarà lo stile della barba. Il volto dell’uomo può essere suddiviso, principalmente, in sei forme base: oblungo, squadrato, rotondo, triangolare, ovale e diamante. Prima di illustrare in maniera più approfondita le varie tipologie appena elencate, devi, innanzitutto, capire a quale categorie appartieni. Mettiti davanti allo specchio e individua la forma del tuo viso. Ciò ti permetterà di stabilire lo stile e la forma della barba più adatta.

Perché tutto questo? Devi sapere che la barba, oltre ad essere un simbolo di virilità maschile, può valorizzare il volto dell’uomo in modo unico. Una barba tagliata in maniera adeguata, che segue tutti i canoni del grooming, scolpisce letteralmente il volto dell’uomo facendo risaltare occhi e labbra. Quindi meglio assicurarsi di farla crescere in maniera corretta, no?

Volto Ovale

Il volto perfetto (fortunatamente il mio n.d.a.)! Il volto ovale è regolare, privo di spigolosità ed è adatto ad ogni stile di barba. Hai capito bene… barba incolta, folta e curata, pizzetto, baffi, ogni cosa può andare bene sul volto ovale. Non ti resta altro che sperimentare e scovare lo stile che si coniuga al meglio con i tuoi lineamenti e le tue espressioni.

Volto Rotondo

Se hai il viso tondo e vuoi farti crescere la barba, l’obiettivo è quello di sfaccettare la barba, definendo la zona intorno alla bocca e sul mento, nel tentativo di allungare il viso. Lo svantaggio di avere un viso tondo è quello di dare l’impressione di avere qualche chilo di troppi, ma che in realtà non hai.

Se invece state mirando ad un viso pulito fatta eccezione per i baffi, il risultato potrebbe essere un’espressione buffa, ricordereste molto il sergente Garcia della serie televisiva “Zorro” del 1957, interpretato da Henry Calvin. Come per il volto ovale, se hai il volto rotondo devi sperimentare la soluzione migliore.

Volto Oblungo

Il volto dalla forma oblunga è sostanzialmente sottile, con fronte e mento allungati (non sempre, ma nella maggior parte dei casi). Se il tuo obiettivo era quello di farti crescere una folta barba lunga, ricorda che rischieresti di allungare ulteriormente il viso.

Lo stile ideale è quella di una barba rada, ne troppo incolta, ne troppo curata, che cresce su basette guance e intorno alla bocca. Una barba rada è un ottimo compromesso per equilibrare il volto, caratterizzandolo ulteriormente.

Volto a diamante

Il volto a diamante è una forma di viso molto particolare. Essa è caratterizzata da una mascella e un mento pronunciati sia in larghezza che in lunghezza. Se hai un volto a diamante, non hai bisogno di modellare il tuo volto, riducendo o mascherando zone, poiché il viso gode di una situazione di equilibrio che ti dona una maggior libertà. Tuttavia è meglio limitare la propria scelta scegliendo tra barba rada ed uniforme o un pizzetto. Questo perché se fai crescere una barba molto folta, rischieresti di ingrandire ulteriormente un volto già importante.

 

Volto squadrato

Un viso squadrato o quadrato che dir si voglia presenta una mascella pronunciata, caratteristica che contraddistingue i volti dei nord americani. Se hai un volto squadrato devi smussare gli angoli evitando di far crescere una barba incolta sui lati della mascella. In questi casi la soluzione migliore è quella di farsi crescere un bel pizzetto, il quale può essere abbinato ad un paio di baffi. Con questo stratagemma eviterai di allargare il volto e caratterizzerai ulteriormente le espressioni ed il sorriso.

Volto triangolare

Spesso, il vertice del volto triangolare è rappresentato da un mento lungo. Questo forse è uno dei volti più difficile sulla quale far crescere una barba apprezzabile. Un pizzetto potrebbe allungare ulteriormente il volto e se i baffi non fanno al caso tuo, puoi sempre puntare sull’infoltimento della parte superiore e ai lati del viso, in modo da bilanciare le forme. In questi casi è consigliabile abbinare anche un taglio di capelli che crei volume su fronte e orecchie così da regolarizzare al meglio la forma del proprio viso.

Conclusioni

Se vuoi rinnovare il tuo look facendoti crescere una bellissima barba, tiene sempre a mente queste pratiche indicazioni per ottenere il massimo dal tuo viso.

Infine ricorda, la barba non deve invecchiarti e nemmeno darti un’aria trasandata. Se cominci ad assomigliare ad un talebano, forse, è meglio fermarsi e rileggere questa preziosa guida.
Adesso tocca a te, che barba porti con estrema virilità e fierezza? Raccontaci le tue esperienze nei commenti.

Questa voce è stata pubblicata in Barba. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *